Materie professionalizzanti (Tecnico lavorazioni artistiche)

  • FASHION DESIGN E ACCESSORI MODA

L’obiettivo è stato quello di formare gli allievi nel campo della progettualità legata all’universo fashion, fornendo loro gli strumenti per applicarla e stimolandone l’ideazione e la creatività.

L’allievo è stato messo in grado di progettare un elemento o un accessorio moda, dall’idea al disegno fino all’elaborazione di un progetto completo e dettagliato.

decorazione fiore

Tavola schematica per decorazioni e ricami.

Si è partiti dallo studio di immagini e forme naturali, in particolare fiori, per la realizzazione di modelli ad esse ispirati; si è passati quindi allo studio della modellistica e dello sviluppo dei volumi.

Si è arrivati poi all’apprendimento  ed utilizzo della tecnica colla di pesce e al taglio delle forme necessarie al progetto, ad esempio petali e fiori.

Infine è stato approfondito lo studio della fustella, l’assemblaggio e la modellazione a mano, in modo da giungere ad una completa fusione tra la metodologia e l’operatività del designer e dello stilista.

  • ARTE E DESIGN

L’obiettivo principale è stato quello di creare una rete di designer per un modello di sviluppo di sistemi innovativi a rete e di favorire occasioni di incontro e collaborazioni tra le imprese partecipanti.

La finalità del corso è stata quella di indurre gli allievi ad elaborare mentalmente le idee e a trasformarle in oggetti di design attraverso un piano di sviluppo ed innovazione.

Le lezioni di questo modulo hanno sviluppato i seguenti temi: il rapporto tra artigianato, arte e design; il Sistema delle Arti Applicate in rapporto al Sistema Arte e al Sistema Disegno Industriale; i punti di contatto e le differenze di contenuto, istituzionali, di mercato e di valori economici.

  • FASHION MARKETING

L’obiettivo di questo modulo è stato quello di supportare la progettazione di lavorazioni artistiche con le conoscenze di marketing e quindi con la comunicazione e la pubblicizzazione attraverso i media e la psicologia dell’abbigliamento.

Il marketing, la comunicazione, la pubblicizzazione attraverso i media, tradizionali e non, e lo studio della psicologia dell’abbigliamento permettono di interpretare e soddisfare i gusti e le tendenze attuali della moda e di trasferirli nell’abbigliamento mediante progetti creativi di abiti ed accessori.

  • TRENDS MARKETING & DESIGN

L’obiettivo è stato quello di sperimentare una collaborazione tra aziende con prodotti complementari per poter proporre al mercato prodotti tra loro coordinati e per poter essere al passo con l’innovazione riguardante il prodotto e la tecnologia.

Altra finalità di questo modulo è stata quella di far in modo che le aziende dell’artigianato artistico diventino espressione della cultura del territorio e di quella materiale, rivalutate in chiave moderna. Tutto ciò si traduce in nuovi modi di utilizzare e di proporre al consumatore i prodotti, in uno scambio continuo tra design e artigianato.

L’innovazione formale è decisiva in campi produttivi come quelli della moda e dei beni ad elevato contenuto di design. È proprio la progettazione dei prodotti l’arma decisiva nella competizione e nel controllo dei mercati.

Non a caso la grande impresa, soprattutto nei settori della moda e dell’arredamento, mantiene il controllo sulle fasi di progettazione e di commercializzazione, mentre le fasi della produzione materiale si decentrano nelle piccole imprese.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...